Anche quest'anno, a Medjugorje, il Natale è stato atteso con gioia.

La comunità dei credenti si è preparata alla Nascita di Gesù partecipando alle Messe dell'Aurora e a quelle serali, pregando il Rosario e prendendo parte alla Novena di preghiera sul Podbrdo. Questo luogo di preghiera e di riconciliazione, come diversi pellegrini di varie parti del mondo lo definiscono ormai da molto tempo, si è confermato ancora una volta il confessionale del mondo. Ogni mattina ed ogni sera, infatti, nel corso delle funzioni liturgiche, i fedeli hanno atteso pazientemente in fila il loro turno per accostarsi al Sacramento della Riconciliazione. Il programma di preghiera serale della Vigilia di Natale ha avuto inizio con il Rosario delle ore 17:00. Alla solenne Messa serale delle ore 18:00 hanno poi preso parte tutti i sacerdoti presenti, sia quelli della parrocchia che quelli provenienti dall'estero. La Celebrazione Eucaristica della sera della Vigilia è stata presieduta da fra Dragan Ružić e, alla sua conclusione, la Comunità Cenacolo ha rappresentato il Presepe Vivente nello spazio antistante alla chiesa. La Veglia natalizia di Adorazione a Gesù nel Santissimo Sacramento dell'Altare, presieduta da fra Perica Ostojić, ha avuto inizio alle ore 22:00 e si è conclusa con la Santa Messa di mezzanotte, presieduta da fra Zvonimir Pavičić.

Oltre a gremire la chiesa e lo spazio attorno ad essa, parrocchiani e pellegrini hanno riempito anche il Salone „San Giovanni Paolo II“, all'interno del quale è stato possibile seguire l'intero programma tramite un maxischermo. Il giorno di Natale, le Sante Messe in croato sono state celebrate alle ore 7:00, 8:00, 11:00 e 18:00 in chiesa parrocchiale. 

RSS Feed

Osmrtnice ba

Medjugorje-info.com utilizza i cookie per migliorare la funzionalità del sito web e per regolare sistema di pubblicità.